1. Home
  2. Magazine
  3. Acconciature Prima Comunione: 12 idee facili da realizzare

Acconciature Prima Comunione: 12 idee facili da realizzare

di
Acconciature Prima Comunione
5/5
votato da 41 persone

Acconciature Prima Comunione, la scelta è praticamente infinita: dal classico al moderno, dal capello raccolto a quello sciolto, la vostra bambina ha mille opportunità per trovare il suo look da principessa.

Come scegliere le migliori acconciature per la Prima Comunione?

In un giorno speciale come è la Prima Comunione, ogni dettaglio conta, anche a livello estetico: dai vestiti, passando per gli accessori e terminando con le acconciature. E proprio a proposito di queste ultime abbiamo voluto creare una piccola guida per mettere a confronto diversi tipi di acconciature, tutte accomunate da tre caratteristiche che, in un’occasione speciale come questa, non possono certo mancare. Bellezza, eleganza e funzionalità. Perché la giornata è lunga e le acconciature devono durare fino a sera resistendo a cerimonia, pranzo e ai giochi scatenati del pomeriggio.

La prima domanda che sorge spontanea in questi casi è: che tipo di taglio scegliere? Gli stili adatti alle bambine sono tanti e tutti diversi tra loro, ma accomunati da un’eleganza speciale.

Quali sono le acconciature migliori per la prima comunione?

Prendiamo ad esempio i tagli mossi: per una giornata così importante le bambine che portano i capelli lunghi possono optare per i classici boccoli morbidi, un’acconciatura in grado di valorizzare il volto e che può essere personalizzata graduando l’ampiezza del boccolo ed impreziosita con l’aggiunta di fermagli o fiori bianchi. Una variante è lo stile semi raccolto vichingo, dove ad una half up frontale si contrappone la cascata di boccoli nella parte posteriore, sovrastata da due trecce unite.

E perché invece non optare per un super-classico che non tramonta mai? Lo chignon è l’acconciatura più usata in occasione delle cerimonie e riflette uno stile elegante ed essenziale, con richiami romantici. La sua praticità inoltre è a prova di bomba (pensate alle ballerine classiche, ad esempio). Uno chignon ben fatto resiste senza problemi fino a sera evitando spiacevoli inconvenienti.

Le migliori acconciature per la prima comunione? Quelle semplici e pratiche.

Se ciò che desiderate invece è massima semplicità e praticità, con l’acconciatura half up non potete sbagliare: una semplice coda raccolta nella parte alta della chioma e il resto dei capelli sciolti. Semplicissima e rapidissima da allestire e adatta anche a lunghezze medio-corte. E soprattutto, zero capelli davanti agli occhi.

Un’altra opzione è il taglio che richiama l’America anni Cinquanta e le principesse dei cartoni Disney, ovvero il Bow Hair Bun, uno chignon a forma di fiocco dagli echi romantici e retrò.

Trecce

E le trecce? Ovviamente non potevano mancare. Declinate in mille possibili varianti – sulla fronte, laterali, posteriori, a lisca di pesce - le trecce sono da sempre una delle acconciature preferite delle bambine. Per la Prima Comunione è particolarmente adatta la treccia alla francese, la cosiddetta front braid, che permette di mantenere il viso elegantemente incorniciato ma allo stesso tempo libero da ciocche vaganti.

Corona di fiori

Concludendo con i dettagli, va ricordato che quasi ogni tipo di acconciatura che la vostra bambina sceglierà per la cerimonia potrà essere valorizzato ed impreziosito da un classico ed intramontabile accessorio indissolubilmente legato alla Prima Comunione, ovvero la coroncina di fiori. Questo accessorio può essere integrato direttamente nell’acconciatura stessa o semplicemente appoggiato sui capelli per un tocco di eleganza in più.


Shop