1. Home
  2. Magazine
  3. Vestiti da comunione: 7 abiti da sogno per la tua bambina

Vestiti da comunione: 7 abiti da sogno per la tua bambina

di
2.8/5
votato da 4 persone

Scegliere i corretti vestiti Prima Comunione può fare la differenza tra una bella giornata ed un giorno indimenticabile. La Prima Comunione rappresenta per tutti i bambini il momento di ingresso nel cammino della fede, ma allo stesso tempo il passaggio in cui si avverte forte la sensazione di crescere e di non essere più bimbi piccoli.

Per un momento così importante è necessario dotarsi di un abito all’altezza, ma non sempre è facile districarsi tra le centinaia di vestiti Prima Comunione presenti sul mercato. Stili differenti, vastissima gamma di tessuti ed accessori ed una forbice dei prezzi molto ampia non fanno che complicare le cose, ma grazie alla nostra mini guida scegliere sarà più semplice e soprattutto divertente. Al giorno d’oggi la scelta è vastissima, sia a livello di negozio fisico che di punti vendita online: non ci resta che metterci alla ricerca dell’abito giusto avendo bene in mente le variabili che dovranno guidare la scelta: budget a disposizione, stile desiderato e praticità.

Ovviamente l’ultima parola spetta alla bimba che andrà ad indossarlo. Se non piace a lei, meglio rivedere le proprie convinzioni: perché rovinarle una magnifica giornata?

Quale stile e tessuti scegliere?

Chi volesse optare per un abito in pizzo, dovrà fare attenzione alla morbidezza e capacità traspirante – il pizzo sintetico ne ha veramente poca - oltre che ad evitare richiami troppo evidenti agli abiti matrimoniali, decisamente fuori luogo vista l’età.

Abito raso e tulle

L’alternativa possono essere gli abitini in raso e tulle, disponibili in svariate fogge e colori, quelle più vicine ad uno stile classico oppure quelle più in linea con le ultime tendenze della moda. In questo caso un consiglio utile è quello di controllare il livello delle finiture e dei particolari.

Abito Boho Chic

Altro spunto interessante è lo stile boho-chic, che richiama la cultura boheme e hippy. Apparentemente in contrasto con la Prima Comunione, molti piccoli abiti in questo stile sono in realtà particolarmente indicati a questa occasione: semplicità, eleganza, romanticismo e amore per il dettaglio sono le caratteristiche che contraddistinguono questo stile.

Abito floreale

Ultimo, ma non per questo meno gettonato, lo stile floreale. Anche in questo caso occorre fare attenzione per evitare l’effetto “tappezzeria” e far sì che la fantasia floreale si armonizzi bene con l’abito e non lo sovrasti. Come per gli altri stili, anche per il floreale la gamma di scelta è praticamente infinita, sia per quanto riguarda i colori, sia per le fogge degli abiti stessi.

Gli accessori e gli ultimi ritocchi

E’ ovviamente essenziale che l’abito sia coordinato con gli accessori, principalmente con scarpe, coroncina e giacchina. Per quanto riguarda gli assestamenti finali, se non siete del tutto convinti, meglio affidarsi ad un sarto esperto per gli ultimi ritocchi in modo da evitare spiacevoli sorprese durante la cerimonia o immediatamente dopo.

Video: Collezione dei più bei vestiti e abiti per la comunione


Shop